Sistemi CMS

Sistemi CMS

Content Management System (CMS)

I Content Management System (CMS) sono strumenti utilizzati nella creazione  di siti, portaili e Web Blog,  che permettono una rapida progettazione senza dover programmare l’intero software lato server. Generalmente l’interfaccia di amministrazione prevede un utente amministratore che possa gestire ogni aspetto del sito web, senza la necessità di possedere conoscenze tecniche particolariper il Web. Quasi tutti i CMS prevedono l’utilizzo di uno skin grafico (Template) che preveda l’uso di  Fogli di stile, e aree predefinite per il posizionamento dei contenuti.

Esistono CMS specializzati (Es. magento, Opencart etc.) appositamente progettati per un tipo preciso di contenuti (E-Commerce, Wiki, blog, forum, rivistea etc.) e CMS generici, che tendono a essere più flessibili per consentire la pubblicazione di diversi tipi di contenuti. Ogni CMS, quale applicazione lato server, si appoggia su un database preesistente per la gestione dei contenuti; l’applicazione è suddivisa in due parti:

  • Amministrazione (back end), che serve ad organizzare e gestire la produzione dei contenuti;
  • Site (front end), che l’utente web usa per fruire dei contenuti e delle applicazioni del sito. 

Tranne DotNetNuke (che utilizza linguaggio Asp) Joomla e C. sono basati su Server Linux con database Mysql  e sviluppati con linguaggio PHP.  Data la loro progettazione interagiscono con gli utenti  generando Pagine HTML da sorgente PHP : ciò rende più elevato il gradi di sicurezza in quanto non vengono visualizzati i file sorgente. Alcuni linguaggi rendono il CMS multipiattaforma, mentre altri lo rendono usufruibile solo su piattaforme proprietarie. Di seguito i più utilizzati:

{tab=Joomla     }

Joomla  è uno dei CMS nei primi posti in tutti gli studi comparativi. Data la sua potenzialità e la strutturazione  in componenti, moduli e plugin consente di costruire siti e portali Internet con potenti applicazioni online. Molti aspetti come la continua evoluzione, il folto seguito di  sviluppatori e la sua facilità di uso ed estensibilità, hanno fatto di Joomla il software di costruzione e gestione più popolare della Rete. Joomla è una soluzione open source disponibile gratuitamente per tutti, alcuni componenti e moduli peraltro sono a pagamento  data la complessità di sviluppo e l’applicazione verticale  (es. Virtuemart per E-commerce evoluti). Tramite JED è possibile reperire migliaia di estensione per gli utilizzi più disparati.

Siti in Joomla: Toshiba, Burger King, Kellogg’s, Porsche, Nikon

{tab=WordPress      }

WordPress è la piattaforma di Web-publishing all’ avanguardia per quanto riguarda estetica, usabilità ed aderenza agli standard del Web. E’ sicuramente il CMS più utilizzato per la pubblicazione di Blog. Nonostante ciò una nutrita comunità di sostenitori e un numero notevole di estensioni possedute (Widget), le ultime versioni hanno fatto di questo CMS un valido strumento anche per usi più complessi, almeno a partire dalla versione 3.2. Anche WordPress è open source quindi gratuito e può essere integrato da moduli  gratuiti e/o a pagamento per la verticalizzazione del sito. Sul portale WordPress.org possono essere reperiti i plugin per l’integrazione e la personalizzazione.

Siti in WordPress: E-bay, MTV, Plasystation, Yahoo!

{tab=Drupal      }

Drupal è un package in PHP o che consente a singoli o a community di utenti di gestire, organizzare e pubblicare una vasta varietà di contenuti su un sito Web con una buona facilità d’uso. Migliaia di realizzatori ed organizzazioni usano Drupal per le sue capacità di potenza e flessibilità allo stesso tempo. Tuttavia, rispetto a Joomla e WordPress, Drupal richiede un maggiore tempo di apprendimento ed un notevole approfondimento per raggiungere il suo utilizzo ottimale, nonchè una minima preparazione alla programmazione server-oriented. Per tal motivo, nonostante sia giudicato dagli esperti come uno dei migliori CMS in circolazione, è ancora meno usato rispetto ai suoi due diretti avversari. Inoltre essendo stato pubblicato successivamente ai precedenti ha un minor numero di moduli e componenti per l’integrazione.

Siti in Drupal: Ubuntu, Creative Comms Italia, Moby, Appel Nasa

{tab=DotNetNuke      }

DotNetNuke è un sistema per la gestione dei contenuti (CMS) ed un Portal Application Framework, realizzato con tecnologia Microsoft ASP.NET distribuito con licenza BSD-style agreement, che permette il suo utilizzo gratuito per lo sviluppo di qualsiasi tipo di portale, anche commerciale, ed è richiesto solo un link che riporta al sito del produttore. Adatto sia per principianti che per sviluppatori esigenti, per utilizzarlo è necessario avere installato sia Microsoft Visual Web Developer 2005 Express Edition e Microsoft SQL Server 2005 Express Edition, reperibili gratuitamente dal sito Microsoft. DotNetNuke gestisce in maniera del tutto autonoma tutti i contenuti e gli eventi del portale, lasciando comunque all’utente una discreta possibilità di personalizzazione e interazione con il Portale Web Dinamico. Richiede un Server Windows e un database MS-Sql. Sono disponibili anche in questo caso numerosi moduli ed integrazioni.

{/tabs}

By | 2015-03-29T09:19:52+00:00 marzo 29th, 2015|WebDesign|0 Commenti

About the Author: